Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

ALIMENTAZIONE




La farina di canapa è una farina priva di glutine che ha le stesse potenzialità terapeutiche dei semi. Si ottiene dai semi spremuti a freddo che una volta persa la gran parte oleosa, vanno a costitutire il panello.

La digeribilità (PDCAAS) delle proteine della farina di canapa è paragonabile (o superiore) a quella di alcuni cereali o legumi (ad esempio della soia) ed acheni (anzi detti frutta secca). Gli aminoacidi essenziali della farina di canapa (eccetto la lisina e quelli solforati) soddisfano gli apporti raccomandati dalla FAO/OMS (Food and Agricolture Organization - Organizzazione Mondiale della Sanità) necessari ai bambini di età compresa tra i 2 e i 5 anni.

La farina di canapa contiene anche una porzione ben rilevante di trigliceridi. Questi, in prevalenza composti da acidi grassi polinsaturi essenziali, rappresentano il 24% delle calorie totali e poco più dell'8% riferito al peso totale. Ciò che sbalordisce non è tanto il valore assoluto degli acidi grassi essenziali, quanto il rapporto ottimale di 3:1 tra gli Omega 6 e gli Omega3. Grazie a questa caratteristica, la farina di canapa è considerata un alimento preventivo nei confronti di molti disagi cardio-vascolari ad eziopatogenesi metabolica.

All'opposto della farina di frumento tipo 00, la farina di canapa fornisce solo il 3,8% delle calorie da carboidrati, che sono zuccheri semplici e non lunghi polimeri.


Composizione Nutrizionale della Farina di Canapa

 

Composizione % d.m. Farina di grano Farina di grano 90%
Farina canapa 10%
Farina di Canapa 100%
Proteine 12.9 ± 0.20 14.58 ± 0.21 31.26 ± 0.21
Ceneri 0.55 ± 0.01 1.26 ± 0.02 7.840 ± 0.4
Grassi 1.03 ± 0.05 2.02 ± 0.06 11.63 ± 0.06
Carboidrati 85.52 ± 0.4 81.63 ± 0.3 49.27 ± 0.6
Fibra 1.9 ± 0.12 6.21 ± 0.25 45.87 ± 0.45
Minerali
(mg/100g)
Farina di grano Farina di grano 90%
Farina canapa 10%
Farina di Canapa 100%
Ca 43.80 ± 0.68 75.82 ± 1.02 286.42 ± 0.95
Mg 47.70 ± 1.05 104.07 ± 1.15 612.4 ± 1.34
Na 29.77 ± 0.29 31.91 ± 0.30 44.70 ± 0.29
K 187.78 ± 0.34 298.68 ± 0.34 13.00 ± 0.32
Cu 0.76 ± 0.01 0.85 ± 0.02 1.93 ± 0.01
Zn 5.43 ± 0.36 5.53 ± 0.35 6.90 ± 0.37


Oltre alle proteine la farina di canapa è ricca in composti fenolici , gli acidi fenolici quali il caffeico, il ferulico, il diidrossibenzoico e i loro derivati.

Composizione in fenoli

Fenoli Farina di canapa (mg/kg)
 Acido gallico e derivati 6
 Catechine 32
 Acido caffeico e ferulico derivati 71
 Acido idrossibenzoico derivati 55
 Acido p-coumarico 4
 Miricetina 5
 Fenoli non identificati 85
Fenoli totali 256

Nella farina di canapa si trova anche la presenza delle vitamine A,D2 (ergocalciferolo), K1, coenzima Q10, ubichinolo Q10, coenzima Q9, ubichinolo Q9, e vitamina B3 (acido nicotinico e nicotinammide), B1, B2 (quest’ultima in quantità elevata), B5, B6, C (in quantità elevata) e acido citrico.


 

Oltre alle proteine la farina di canapa è ricca in composti fenolici , gli acidi fenolici quali il caffeico, il ferulico, il diidrossibenzoico e i loro derivati.

Composizione in vitamine ottenuta mediante HPLC-MS/MS della farina di canapa

 

Vitamina Farina di Canapa
(mg/kg)
 Lipofile  
 Vitamina A 0.8
 Vitamina D2 2.0
 Vitamina K1 0.90
 Coenzima Q10 3.90
 Ubichinolo 10 24.1
 Coenzima Q9 5.6
 Ubichinolo 9 2.8
 Idrofile  
 Vitamina B1 2.40
 Vitamina B2 69.9
 Vit. B3 o PP (Ac. Nicotinico) 8.50
 Vit. B3 o PP (Nicotinnamide) 6.20
 Vitamina B5 180.1
 Vitamina B6 7.7
 Vitamina C 0.320 (%)
 Acido citrico 0.020 (%)
 Vitamina H (biotina) < LOQ
 Acido folico < LOQ
 Acido lipoico *** < LOQ

 * Vitamina D totale, **somma di acido nicotinico e nicotinammide, ***determinazione UV a 335 nm, mg/d = mg/giorno.

Queste le analisi della nostra farina:

Farina di semi di canapa sativa (lotto FE06/2016)

Valore energetico

(valori medi su 100 gr.)

Kcal. 380 – Kj 1.589,92

Componenti principali

(valori medi su 100 gr)

Carboidrati

0,1

Proteine

48,2

Grassi

monosaturi

polinsaturi

28,5

2,0

14,7

Amido

0

Fibre

solubili

insolubili

28,4

1,6

26,8

Sale

0,001

Vitamina E

25,6

Omega 6

8,7

La farina di canapa è la più ricca in natura di sltre specie quali il grano o la soia e per questo è spesso ricercata da chi vuole aumentare l’apporto di proteine, tutte proteine ad alta digeribilità.

Le proteine sono composti organici costituiti da carbonio, idrogeno, ossigeno, azoto e zolfo. Le proteine sono composti di tutte le cellule viventi e la loro funzione è quella di interagire con tutte le attività che costituiscono una cellula vivente. Le proteine sono costituite da combinazioni di 20 amminoacidi, che sono caratterizzati nell’avere un carbonio e un atomo di idrogeno, un gruppo azotato, un'unità di acido carbossilico e una catena  che muta in diversi aminoacidi.

Le proteine della canapa sono una grande alternativa al siero di latte e alle proteine della soia, contengono  più aminoacidi di carne, uova, o latte tra i quali gli aminoacidi che il nostro organismo non produce quali cisteina, glutammina, glicina, isoleucina, triptofano, lisina, metionina e fenilalanina; inoltre le proteine della canapa sono molto digeribili ,a differenza della soia e del siero di latte, perché non contengono oligosaccaridi causa di disturbi intestinali.

 

Contenuto di amminoacidi nella farina di canapa

Amminoacido %
 Acido aspartico 2.8
 Treonina 0.9
 Serina 1.3
 Acido glutammico 4.8
 Glicina 1.2
 Alanina 1.2
 Cisteina 0.5
 Valina 1.5
 Metionina 0.6
 Isoleucina 1.1
 Leucina 1.9
 Tirosina 1.0
 Fenilanina 1.4
 Istidina 0.8
 Lisina 1.0
 Arginina 3.2
 Prolina 1.0
 Triptofano 0.3

 

Bibliografia

  • Caratterizzazione chimica della farina ottenuta dopo la spremitura a freddo dei semi di Cannabis sativa – L. Folegatti, P. Rovellini*, D. Baglio, S. De Cesarei, P. Fusari, S. Venturini, A. Cavalieri**

*INNOVHUB-SSI Azienda Speciale della Camera di Commercio di Milano Divisione SSOG – Milano/**ATI Consulting – Milano; La rivista italiana delle sostanze grasse

VOL. XCI - gennaio/marzo 2014

  • Cannabis sativa L partially skimmed flour as source of bio-compounds in the bakery industry – LIVIA APOSTOL*, MONA POPA*, GABRIEL MUSTATEA**

*UASVM Bucharest, Romania

**National Institute of Research & Development for Food Bioresources - IBA Bucharest, Romania

  • Hempseed cake as a protein feed for growing cattle – Maria Eriksson

Swedish University of Agricultural Sciences  - Department of Animal Environment and Health, Section of Production Systems, Skara (Sweden)

Condividi